Regione Toscana, pubblicata la delibera sulle riduzioni percentuali di utenti in base alle deroghe richieste – Progettazione costruzione e manutenzione piscine, legislazione, corsi e informazioni

Regione Toscana, pubblicata la delibera sulle riduzioni percentuali di utenti in base alle deroghe richieste

 

La Regione Toscana pubblica il 21 settembre 2015 una nuova delibera, nella quale illustra le riduzioni percentuali degli utenti delle piscine a seguito della presentazione della istanza di deroghe in scadenza il 30 settembre.

Il testo della delibera specifica che:

verrà concessa deroga alle piscine di cui all’articolo 19, commi 1 e 1 bis della l.r. 8/2006 (le piscine esistenti, n.d.r.) che ne avranno presentato istanza al comune entro i termini previsti, applicando la percentuale più alta di riduzione del numero massimo dei bagnanti corrispondente a uno dei requisiti derogati a cui andrà aggiunto un punto in percentuale per ognuno degli ulteriori requisiti derogati;

Scarica l’atto QUI

Oppure QUI e QUI

Le riduzioni sono previste per ognuno dei commi derogabili, e considerando di chiederli tutti si arriva a percentuali di riduzione prossime se non superiori al 50% … Non poco, considerando che non è nemmeno chiaro se si intenda ridurre il coefficiente di affollamento in acqua oppure il numero degli utenti – fruitori della struttura.