Il fitto calendario fieristico autunnale e il flop delle manifestazioni on-line – Progettazione, consulenza, formazione nel settore delle piscine

Il fitto calendario fieristico autunnale e il flop delle manifestazioni on-line

La stagione fieristico-congressuale del settore piscine sta per ripartire!

La “stagione delle piscine” è ancora in piena attività, anche se a brevissimo bisognerà iniziare a pensare alla prossima stagione. Per quanto riguarda le fiere, quest’anno sarà indispensabile fare delle scelte, dato il calendario fieristico densissimo. Ecco le manifestazioni previste da settembre a fine anno:

  • 22-23 settembre: INTERBAD – Stoccarda (D)
  • 24-26 settembre: RIMINI WELLNESS – Rimini (I)
  • 12-13 ottobre: NEXT by Forum Piscine – Bologna (I)
  • 13-14 ottobre: Piscine Connect – piattaforma digital
  • 13-15 ottobre: SIA-SUN-TTG – Rimini (I)
  • 26-29 ottobre: Aquanale – Colonia (D)
  • 4-7 novembre FIBO – Colonia (D)
  • 16-17 novembre – Convegno d’Autunno – Brindisi (I)
  • 29-2 nov-dic – Piscina & Wellness – Barcellona (E)

Sono tutti, salvo Piscine Connect, eventi “in presenza”, sintomo del fatto che la voglia di incontrarsi è grande e che gli eventi on-line non hanno avuto un grande successo. L’esempio lo dà proprio la manifestazione francese Piscine Connect che, per l’edizione 2020, pubblicizza i dati riassunti nell’immagine sotto:

Se confrontiamo i dati dell’edizione digitale con quella dell’ultima edizione in presenza (2018), ci accorgiamo dello scarso successo delle manifestazioni digitali:

  2018 – in presenza 2020 – on line
espositori 629 221
partecipanti 19845 1160

 

1160 partecipanti, di cui solo 500 provenienti dall’estero, per il principale evento europeo del settore, non sono sicuramente numeri di cui vantarsi. Calcoli analoghi si possono fare anche per altre manifestazioni. Chi millanta dati esplosivi, lo fa quasi sempre contando gli accessi, non i partecipanti.

Noi stessi siamo passati dai 500 visitatori del Convegno d’Autunno 2018 ai 200 dell’edizione digitale del 2020: ecco perché quest’anno il Convegno d’Autunno tornerà in presenza. Lo farà trasferendosi per la prima volta in Puglia, nella splendida Tenuta Moreno di Mesagne, vicino a Brindisi. La struttura dell’evento sarà analoga a quella delle passate stagioni: un’area congressuale a cui si affiancherà l’area espositiva, i cui spazi sono stati richiestissimi, al punto di essersi esauriti in poco tempo. Pranzi, cene, eventi e demo completeranno l’offerta a disposizione dei congressisti e renderanno l’evento indimenticabile.

Scopri di più sul Convegno d’Autunno 2021