Riprendono i lavori delle Commissioni Tecniche Europee

Il primo meeting si è tenuto a Parigi il 11 settembre.

La data non era certo delle migliori e nella capitale parigina il clima dell’anniversario delle Torri Gemelle era palpabile: serrati i controlli all’aeroporto e blindati i principali monumenti e controllo dei bagagli anche nella sede di AFNOR, l’Ente di normazione francese. Fortunatamente però il clima nella sala riunioni del “Gruppo Piscine” era decisamente più rilassato e ha contribuito al giusto confronto tra gli Esperti del TC 402 presenti. Scopo della riunione era fare il punto sui lavori in corso dei gruppi di lavoro che normano piscine e spa in ambito privato. In realtà più che una riunione internazionale si è trattato di uno scambio di punti di vista tra Italia e Francia. Su 10 presenti infatti sei erano francesi e tre gli italiani. Un inglese completava la compagine.

L’argomento su cui si è maggiormente discusso è stato la necessità di rendere norme tecniche il più possibile armoniose tra loro. Nel nostro settore, per esempio, oltre alle due commissioni europee TC 401 e TC 402 che si occupano rispettivamente di piscine e spa in ambito “pubblico” e “privato”, convergono anche le decisioni delle commissioni dei chimici, delle pompe, delle tubazioni, dei materiali impermeabilizzanti, ecc. Positivo quindi che, per mantenere i contatti con una delle commissioni più importanti, quella “elettrica”, sia stata scelta una giovane italiana, Chiara Riva, che già segue i lavori di entrambe le Commissioni.

L’aggiornamento più importante è stato invece fornito dell’unico inglese presente, Chris Eyes, coordinatore del Gruppo di Lavoro che sta normando le spa pubbliche e che ha annunciato l’ormai prossima conclusione dei lavori che porterà quindi ad avere la prima norma sulle spa in vigore probabilmente già nella prossima primavera.

Il TC 402 si rivedrà il prossimo settembre a Milano. Nel frattempo ogni gruppo di lavoro proseguirà “da remoto” i lavori in corso.

Il prossimo appuntamento in agenda è invece fissato nel prossimo mese di ottobre a Berlino dove si riunirà il TC 401. Noi, come sempre, ci saremo.