Regione Liguria, delibera sulle piscine nei condomini e nelle strutture turstico-ricettive

Si tratta di:

D.G.R. n.175 del 22/02/2013 “Piscine di proprietà pubblica o privata, destinate ad utenza pubblica, relativa ad attività ricettive e turistiche ed agrituristiche (categoria A- gruppo a2.2) – Revisione allegato D.G.R. n.905 del 30/07/2010

e

D.G.R. n.176 del 22/02/2013 “Piscine facenti parte di condomini, destinate esclusivamente all’utilizzo privato da parte degli aventi titolo e dei loro ospiti (cat.B – gruppo b1)

Queste due nuove delibere delineano con più accuratezza gli obblighi ai quali devono sottostare le piscine di dette categorie. Restano ancora non normate tutte le altre, dalle A1 alle A2 che non rientrano nel gruppo delle turistico-ricettive.

Prevista la non obbligatorietà del bagnino ma solo a particolari condizioni e la non obbligatorietà di seguire la norma UNI 10637 nelle ristrutturazioni e nelle nuove realizzazioni.

Per scaricare le nuove delibere clicca QUI.