Piscina di Chieti, la nuova gestione della Teate Servizi

Dopo il passaggio della gestione della piscina comunle di Chieti alla Teate Servizi, società a partecipazione pubblica, verranno dotati di riscaldamento e quindi finalmente utilizzati il centro benessere e la palestra esistenti da tempo nella struttura ma sempre inutilizzati. Le iniziative sono state messe in campo per arginare l’emorragia di iscritti degli utlimi due anni, ora fermi a 900. La precedente gestione, la Teate Splashing, deve al Comune più di 300 mila euro di canoni arretrati di consumi idrici ed elettrici, La gestione alla Teate Servizi è stata affidata temporaneamente fino a fine giugno 2016, dopodichè il Comune valuterà se proseguire su questa strada oppure bandire una gara per individuare un nuovo gestore.

Leggi l’articolo QUI