Mondovì: accordo tra Comune e NIdiL Cgil – Progettazione costruzione e manutenzione piscine, legislazione, corsi e informazioni

Mondovì: accordo tra Comune e NIdiL Cgil

Una speranza per i 25 lavoratori

E’ tema sempre attuale, ma di difficile risoluzione: può esserci, nel mondo delle piscine (pubbliche), dignità contrattuale? La risposta non è assolutamente scontata e da molto tempo, ormai, si attende un intervento delle istituzioni. Un intervento oculato, che prenda in considerazione tutti gli aspetti di questa difficile situazione. Intervento che, per ora, tarda ad arrivare.

A Mondovì (CN) la piscina comunale, data l’evidente necessità di lavori di ristrutturazione, ha chiuso e probabilmente dovrà restare chiusa per molto tempo. Questo ha creato forti disagi nei 25 dipendenti che vi lavoravano, da una parte per essere rimasti senza lavoro, dall’altra perchè la tipologia di contratto tramite cui erano stati impiegati non garantisce loro la disoccupazione. Un accordo tra Comune e NIdiL Cgil potrebbe far tirare loro un sospiro di sollievo, in quanto il comune si è impegnato ad inserire nella prossima gara d’appalto una clausola per cui il nuovo gestore dovrà assumere i vecchi dipendenti ancora alla ricerca di lavoro, con regolare contratto. Gli ex dipendenti verranno anche utilizzati per lavori di utilità pubblica ed aiutati nella ricerca di un nuovo impiego.

La domanda allora diventa: sarà l’ennesima gara d’appalto ad andare deserta?

Leggi la notizia completa QUI.