Lombardia, obbligatori i defibrillatori nelle società sportive – Progettazione costruzione e manutenzione piscine, legislazione, corsi e informazioni

Lombardia, obbligatori i defibrillatori nelle società sportive

 

La Delibera ha per oggetto:

DETERMINAZIONI IN ORDINE ALLE LINEE GUIDA REGIONALI SULL’UTILIZZO DEI DEFIBRILLATORI SEMIAUTOMATICI ESTERNI (DAE) E SULL’ATTIVAZIONE DEI PROGETTI DI DEFIBRILLAZIONE SEMI-AUTOMATICA SUL TERRITORIO LOMBARDO

e prevede al punto 2.3 Personale operante nel contesto di Società Sportive, sia professionistiche che dilettantistiche (dirigenti, allenatori, accompagnatori sportivi, istruttori di discipline sportive, ecc)

In accordo con quanto previsto dal DL 158 (13 settembre 2012), si rende obbligatorio per Regione Lombardia che ogni Società Sportiva, sia professionistica
che dilettantistica, disponga di un numero sufficiente di affiliati addestrati alle manovre di rianimazione cardiopolmonare di base e abilitati all’utilizzo dei DAE tali
da consentire la presenza in ogni attività sportiva di almeno una persona addestrata ed abilitata all’uso del DAE.

Scarica la Delibera QUI