L'ecomostro di Campobasso ha sette vite come i gatti – Progettazione costruzione e manutenzione piscine, legislazione, corsi e informazioni

L’ecomostro di Campobasso ha sette vite come i gatti

Circa 20 anni fa, a Campobasso, si era deciso di costruire una nuova piscina comunale, al fine di risolvere il problema del sovraffollamento della piscina già esistente. Effettuato il bando, sembrava andare tutto per il meglio, sino a quando, dopo una copiosa nevicata qualche giorno prima dell’inaugurazione, il tetto non ha ceduto. Da allora, la piscina giace dimenticata, preda della vegetazione che avanza e dei cadaveri di animali, che d’estate provocano disagio agli abitanti della zona.

Nessuna delle giunte che si sono succedute nel tempo ha proposto soluzioni concrete al problema. Chi se ne è interessato, invece, è l’associazione “Vivi il tuo quartiere Colle Dell’Orso”, che negli anni ha avanzato diverse proposte per riqualificare la zona. L’ultima è stata quella di ripulire l’area a proprie spese i resti della piscina, ma anche in questo caso dal Comune tutto tace.

Per saperne di più, QUI.