ERACLE Sport Center Como

 

Il nuovo centro che “non conosce fatica”, come recita lo slogan scelto per la presentazione, ha finalmente aperto i battenti a San Fermo della Battaglia, in provincia di Como.

Si tratta di un centro privato, di proprietà di una società guidata dal campione mondiale di calcio Gianluca Zambrotta, progettato dallo Studio Pettene di Torino.

1 – 2 – 3 – 4 – 5 – 6  Campi da calciotto e calcetto

1 – 2   Campi da tennis

8 – Paddle

7 – Beach Volley, Foot Volley e Beach Tennis

6 – Mini basket, pallavolo e pallamano

La struttura coperta in primo piano è destinata al fitness ed al nuoto ed ospita tre palestre e due vasche coperte, di cui una polifunzionale.

PALESTRE

 

Sala FITNESS: Sala fitness di 360 mq attrezzata con macchinari TechnoGym® di ultima generazione

 

Sala TERRA: Sala da 80mq per corsi

 

Sala FUOCO: Sala da 100m per corsi

 

Sala ARIA: Sala da 150mq per corsi

 

PISCINE

 

VASCHE

TIPOLOGIA

E FORMA

DIMENSIONI

PROFONDITA’

VOLUME

MC

SUPERFICIE

MQ

CAPIENZA

(n° utenti)

1

Vasca grande

25 x 12,5

1,20 – 1,80

490

312,5

351

2

Vasca acquafitness

12 x 5

0,90- 1,20

63

60

30

3

Vasca relax

6 x 3,8

1

22

22,8

11

4

Vasca bambini

irregolari

0,6

10

17

8

 

Le vasche sono costruite da Piscine Castiglione con tecnologia Mirtha, con bocchette di mandata a parete.

L’impianto di trattamento dell’acqua èdi tipo tradizionale, a sabbia monostrato. Il condizionaemnto chimico è effettuato da Controlchemi cn sistema di dosaggio di ipoclorito di calcio.

 

INNOVAZIONI TECNOLOGICHE

L’impianto è dotato di sistema di allenamento a led (Virtual Trainer).

Una importante dotazione tecnica è quella di Angel Eye, il sistema anti-annegamento.

Si tratta di un sistema brevettato costituito da speciali fotocamere installate nel corpo dei fari subacquei, che consente di monitorare costantemente ciò che avviene sott’acqua e di ricevere un allarme nel caso in cui un corpo resti immobile in acqua per più di un numero di secondi programmabile dal gestore.

Tutti gli istruttori e gli assistenti bagnanti presenti a bordo vasca sono dotati di un palmare sui quali viene eventualmente lanciato l’allarme. Il sistema comprende:

10 telecamere sulla vasca grande

3 telecamere sulla vasca piccola

2 postazioni di sorveglianza aerea

1 postazione a monitor fissa

un numero illimitato di palmari, a seconda della necessità.

La zona vasche è dotata di un tetto fotovoltaico integrato. Si tratta di uno speciale materiale con il quale è realizzata la struttura stessa della copertura, che risulta essere essa stessa formata da celle fotovoltaiche semi-trasparenti alla luce.