Continua la causa per la cittadella dello sport di Collesalvetti

Una vicenda complicata quella della cittadella dello sport di Collesalvetti, in provincia di Livorno. Nel 2004, infatti, era stata concessa una fidejussione alla Sesport, grazie ad ingenti prestiti bancari, ma la società è  fallita nel 2011. Nei giorni scorsi, le banche si sono rivalse sul Comune ed il Tribunale ha condannato quest’ultimo ad un risarcimento di 4 milioni. Una situazione difficile, quindi, anche considerando che tale somma corrisponde ad un terzo dell’intero bilancio comunale.

Il 4 marzo tocca, invece, a tre dei componenti dei vertici della Sesport, accusati di bancarotta fraudolenta.

Per saperne di più, QUI e QUI.