Concessioni di piscine, la cauzione uccide la concorrenza – Progettazione costruzione e manutenzione piscine, legislazione, corsi e informazioni

Concessioni di piscine, la cauzione uccide la concorrenza

La gestione affidata tra difficoltà insormontabili

Ci sono molte organizzazioni e molti privati che hanno ottime idee e tanta, tanta buona volontà per gestire e mantenere una piscina comunale. Ci sono tanti sogni che vorrebbero essere realizzati, tanti progetti che meriterebbero di vedere la luce.

Ci sono tanti Comuni che, spesso a causa di scelte sbagliate compiute negli anni delle “vacche grasse”, si trovano ad essere proprietari di impianti natatori che non sono più in grado di ristrutturare, né tantomeno di gestire, e che concederebbero molto volentieri in uso a chi vorrebbe realizzare il proprio sogno di diventare gestore.

Ma non si può.

Continua a leggere l’articolo sul blog di Rossana Prola