Chiusa la piscina di Vigolzone – Progettazione costruzione e manutenzione piscine, legislazione, corsi e informazioni

Chiusa la piscina di Vigolzone

In una lunga nota, il gruppo consiliare “Amare Vigolzone” esprime la propria rabbia per la vicenda della chiusura della piscina comunale di Vigolzone, in provincia di Piacenza. In questa dichiarazione viene sottolineato come già precedentemente fossero state espresse perplessità sul contenuto del bando di gestione. Esso, infatti, prevedeva una durata di gestione di 12 anni e sei mesi, con l’obbligo di effettuare migliorie per un costo complessivo di circa 100 mila euro, oltre all’accorpamento con altre strutture sportive. Le condizioni del bando si sono rivelate, effettivamente, troppo pesanti, tanto che la società Lombardia Nuoto si è vista costretta a chiudere la piscina ed a rescindere il contratto, causando non pochi disagi sia agli utenti che ai propri dipendenti.

Per saperne di più, QUI.