Arezzo, morì in piscina nel 2017: condannato il proprietario – Progettazione costruzione e manutenzione piscine, legislazione, corsi e informazioni

Arezzo, morì in piscina nel 2017: condannato il proprietario

La condanna a 2 mesi e 20 giorni

Ateed è morto il 27 maggio 2017, in una piscina privata che, secondo il giudice, non era custodita nel modo corretto. Per questo, il proprietario della piscina è stato condannato a due mesi e 20 giorni e ad un risarcimento da decidere in sede civile.

Leggi l’articolo QUI