Aosta, continua il processo per la presunta frode sui corsi di nuoto – Progettazione costruzione e manutenzione piscine, legislazione, corsi e informazioni

Aosta, continua il processo per la presunta frode sui corsi di nuoto

La Regione si è costituita parte civile

L’accusa è quella di aver attuato una frode verso i clienti delle piscine regionali di Aosta, che avrebbero pagato i corsi più del previsto per lezioni che duravano meno di quanto stabilito.

Leggi la notizia QUI