Aggiornate le linee guida per l'attività sportiva di base – Progettazione, consulenza, formazione nel settore delle piscine

Aggiornate le linee guida per l’attività sportiva di base

Importanti novità per le piscine

Nell’ultimo aggiornamento delle linee guida per l’attività sportiva di base e l’attività motoria in generale, sono state introdotte delle importanti novità per il mondo delle piscine pubbliche. Pubblichiamo qui un elenco degli elementi di maggiore interesse, che si possono trovare nell’allegato 5 del documento del Dipartimento dello Sport:

  • “Calcolare la densità di affollamento in vasca con un indice di 5 mq di superficie di acqua a persona per le piscine a uso natatorio”. Si passa, quindi, da 7 a 5 mq a persona.
  • All’interno degli spogliatoi, vengono ribadite la necessità di indossare la mascherina e di mantenere la distanza interpersonale di 1 metro, ma non viene fatto riferimento all’interdizione dei phon.
  • “Prevedere l’accesso agli impianti tramite prenotazione”, il che significa che la prenotazione dovrà essere possibile, ma non necessaria.
  • “E’ consigliato rilevare la temperatura a tutti i frequentatori, soci, addetti, accompagnatori, giornalmente al momento dell’accesso, impedendo l’accesso in caso di temperatura superiore a
    37,5 °C”. Anche in questo caso, si rileva un invito e non l’obbligatorietà.