Visita all’Acquarena di Bressanone

Cos’è ACQUARENA ? Davvero non lo sapete…? Leggete QUI
Programma della giornata

Ritrovo presso Acquarena, Altenmarktgasse 28/B – 29042 Bressanone – Sudtirol

  • 09.30 – 12.30         Visita impianto Acquarena  (area ospiti e ambito tecnico)
  • 12.30 – 14.00         Pranzo al ristorante Grissino
  • 14.00                     Intervento Stefano Cicalò, direttore del Centro: “L’equilibrio degli impianti pubblici per la balneazione ed il benessere fra le attese degli Enti pubblici e le necessità economiche gestionali “
  • 15.30                     Fine parte aggiornamento e possibilità di utilizzare impianto alle tariffe da listino ridotte (3h)

Cos’è Acquarena
Realizzato nel 2001, Acquarena è “una piscina particolare”, nella quale è possibile scoprire acqua, fitness e benessere in un complesso architettonico unico e spettacolare con una superficie di oltre 12.000 mq.
Vasche per il nuoto e ricreative, scivoli al coperto, vasche comunicanti con l’esterno, una zona sauna di oltre 1.000 mq, una spettacolare piscina all’aperto realizzata interamente in acciaio inossidabile, un impianto di trattamento acqua tra i più avanzati in Italia fanno di Acquarena una esperienza unica per chi ha fatto della conduzione delle piscine la propria professione.
Per saperne di più visitate www.acquarena.com

Organizzazione e costi
Il costo della giornata è di 50 euro più iva comprensivo del pranzo. Non è previsto materiale didattico e/o attestati di partecipazione.

Modalità di iscrizione
E’ possibile effettuare il pagamento del corso tramite:
  • Bonifico bancario: IT02 A035 0057 55000000 0002 232 intestato a Professione Acqua srl – causale Acquarena c/o UBI Banca – Agenzia di Castel Goffredo (MN)
  • Tramite carta di credito collegandosi al sito internet www.professioneacqua.it
       
La ricevuta del bonifico va inviata, unitamente alla  scheda di partecipazione compilata, al numero di fax: 0376/855436. La scheda può essere scaricata dal sito internet oppure richiesta al numero 0376854931.
La restituzione della somma versata è possibile entro e non oltre il 1 settembre 2009.