Ultimi giorni per iscriversi al Convegno d'Autunno – Progettazione costruzione e manutenzione piscine, legislazione, corsi e informazioni

Ultimi giorni per iscriversi al Convegno d’Autunno

Dopo questa data ci si potrà iscrivere direttamente a Lido di Camaiore pagando sul posto la quota di iscrizione.

Il Convegno, a cui si prevede un incremento delle presenze rispetto alle passate edizioni, è costituito da due sezioni. Quella congressuale, a pagamento, è costituita da 2 sale in cui si terranno 23 relazioni istituzionali di alto contenuto e su temi differenti. La seconda area è quella espositiva, non soggetta a iscrizione e pagamento, dove 27 aziende produttrici e distributrici presenteranno le anteprime della prossima stagione stagione. Alcune di loro realizzeranno anche dei workshop e alcune demo pratiche nella piscina dell’hotel.

Tra le novità che verranno presentate vogliamo segnalare un sistema di ultrafiltrazione pensato per piscine di medie e piccole dimensioni, i sistemi di videocontrollo per piscine di ogni dimensione, i nuovi metodi di impermeabilizzazione delle vasche cementizie e alcune nuove su vasche esterne e ad “aspetto naturale”. Da parte nostra parleremo del nuovo servizio di progettazione e consulenza a canone fisso mensile e, per quanto riguarda l’adeguamento normativo dei prodotti sul mercato, presenteremo i case history di alcune delle consulenze realizzate nel corso del 2017 alle aziende italiane.

Il UNA Hotel Regina, splendido 4 stelle sede del Convegno sarà così per due giorni occupato interamente da Professionisti del settore provenienti da quasi tutte le Regioni italiane che, grazie al contributo delle aziende sponsor, potranno pranzare gratuitamente in quello che sempre di più si sta rivelando essere un appuntamento irrinunciabile per i Professionisti di piscine e SPA.

Il venerdì pomeriggio tutte le aree del Convegno d’Autunno saranno free per permettere anche a chi non ha pagato la quota di iscrizione di visitare l’area espositiva e  partecipare agli ultimi due incontri in programma. Nel primo si farà il punto sulla controversa situazione legislativa toscana e nel secondo ProfessioneAcquaNET, la più grande Associazione del settore, si confronterà con Associati e non Associati per comprendere quale sia la realtà del mercato e poter così pianificare sempre migliori iniziative nel prossimo anno.

 

Per iscriversi, per leggere il programma, per vedere chi sono gli sponsor e per ogni altra informazione clicca sull’immagine sotto.