Ordinanze per il risparmio idrico, vietato riempire le piscine

Molti Comuni in Italia, come ad esempio quelli della provincia di Bergamo (leggi QUI) emettono ordinanze sindacali che vietano l’utilizzo dell’acqua potabile per usi diversi da quelli strettamente legati a quelli alimentari e di igiene. E’ quindi vietato, tra le altre cose, riempire e alimentare le piscine con acqua potabile.

Ma quanto contano queste ordinanze e, soprattutto, vengono rispettate?

Esistono piscine private o condominiali che vuotano la piscina allo scopo di non sprecare acqua? Se qualcuno di voi lettori ha notizie di questo tipo, o vuole avviare un dibattito sull’argomento, lo può fare attraverso il nostro FORUM.