Nuovo conto energia per il solare termico – Progettazione, consulenza, formazione nel settore delle piscine

Nuovo conto energia per il solare termico

Dopo il solare fotovoltaico, anche il solare termico godrà di uno specifico sistema di incentivazioni.

E’ stato infatti pubblicato il relativo decreto, che non ha comunque del tutto concluso l’iter poichè dovrà passare per la Conferenza Unificata Stato-Regioni.

Gli incentivi si divideranno in due categorie. Per le rinnovabili termiche – solare termico, caldaie a biomassa, pompe di calore geotermiche e scalda acqua a pompa di calore –  il nuovo “conto energia termico” varrà sia per i privati che per le amministrazioni pubbliche, mentre per gli interventi di efficienza energetica – isolamento, serramenti e sostituzione degli impianti di riscaldamento con caldaie a condensazione – gli incentivi varranno solo per la Pubblica Amministrazione: per questi interventi, infatti, i privati potranno contare sulle detrazioni fiscali del 55%, che per ora sono prorogate solo fino al 30 giugno 2013.

Gli incentivi sono diversi a seconda della tecnologia utilizzata e della energia prodotta ed il sistema burocratico a prima vista non appare semplice.

Per ora ci limitiamo a fornire alcuni link a siti specializzati sui quali attingere tutte le informazioni specifiche:

http://www.qualenergia.it/articoli/20121109-conto-energia-termico-ecco-come-funzioner%C3%A0