Le piscine coperte non apriranno il 1 giugno – Progettazione, consulenza, formazione nel settore delle piscine

Le piscine coperte non apriranno il 1 giugno

La brutta notizia colpisce un settore oramai allo stremo.

Dopo la pubblicazione delle Linee guida per la riapertura delle attività sportive il Dipartimento per lo sport ha chiarito che per “palestra” si intende qualunque locale o insieme di locali destinato allo svolgimento di esercizi atletici o ginnici a secco, individuali o di squadra, fornito degli attrezzi necessari, di spogliatoi, di servizi igienici e docce. L’inserimento del termine “a secco” mette la parola fine alla possibilità che il 1 giugno, insieme alle palestre, potessero riaprire anche le piscine indoor.

Resta invece confermata la riaperture delle piscine outdoor al 15 maggio. Il 1 luglio potranno riaprire le piscine termali (anche le indoor) e i centri benessere seguendo le procedure che abbiamo descritto in questo articolo: https://www.professioneacqua.it/il-dipartimento-sport-detta-le-regole-2021-per-le-piscine/