La valutazione del rischio chimico – Progettazione costruzione e manutenzione piscine, legislazione, corsi e informazioni

La valutazione del rischio chimico

Sia i gestori che le aziende costruttrici e dii manutenzione della piscine devono effettuare una corretta valutazione del rischio chimico per i propri dipendenti e collaboratori.

Non sempre è agevole districarsi nelle norme e nelle denominazioni tecniche che riguardano i prodotti chimici, ma la guida realizzata da Inforisk- Regione Piemonte fornisce una traccia piuttosto agevole da seguire, utilizzando informazioni presenti nella etichetta dei prodotti.

Sicuramente l’analisi potrà riservare non poche sorprese a chi manipola fusti e bidoni come se contenessero acqua… Va infatti sempre ricordato che i prodotti utilizzati per il trattamento dell’acqua di piscina sono pericolosi e devono essere utilizzati con le dovute accortezze.

 

Scarica il documento QUI