Dal 1° luglio obbligatori nuovi valori per la trasmittanza degli infissi

 

 

Il provvedimento modifica, oltre al D.Lgs. 30 maggio 2008, n. 115, il D.Lgs. 19 agosto 2005, n. 192 recante “Attuazione della direttiva 2002/91/CE sul rendimento energetico in edilizia”

 

In particolare l’articolo 7 del D.Lgs 56/2010 modifica l’allegato C del decreto legislativo 19 agosto 2005, n. 192, più precisamente la tabella 4.b, anticipando dal 1° gennaio 2011 al 1° luglio 2010 i valori limite della trasmittanza termica centrale dei vetri previsti dal decreto 192/2005.

 

I nuovi valori, in vigore il prossimo 1 luglio 2010, in funzione della zona climatica, sono i seguenti:

 

  • Zona climatica A – 3,7
  • Zona climatica B – 2,7
  • Zona climatica C – 2,1
  • Zona climatica D – 1,9
  • Zona climatica E – 1,7
  • Zona climatica F – 1,3

 

Il provvedimento, infine,modifica l’articolo 27 della legge n. 99 del 23 luglio 2009, prevedendo la disciplina della Dia (Denuncia di inizio attività) per gli impianti di cogenerazione di potenza termica nominale inferiore a 3 MW, già esenti dall’autorizzazione ambientale.

 

leggi l’articolo in versione originale alla pagina http://www.acca.it/biblus-net/articolocompleto/tabid/80/ItemID/1313/View/Details/Default.aspx